Monaco-Juve: fuori Cuadrado, dentro Barzagli

cuadrado
© foto www.imagephotoagency.it

Ultim’ora dal “Louis II” per Monaco-Juve: leggero problema fisico per Cuadrado, giocherà Dani Alves alto, confermato il 4-2-3-1

Se pareva scontata la formazione alla vigilia per questo Monaco-Juve, ecco che arriva subito la sorpresa dell’ultim’ora. Fuori Cuadrado, come anticipato già in precedenza in via ipotetica, dentro Barzagli. Il difensore bianconero ex Palermo giocherà da terzino destro permettendo così a Dani Alves di stare nei tre alti là davanti. Il modulo rimane il 4-2-3-1.

LEZIONE BERGAMO – Ad Allegri è piaciuto molto come si è comportato il giocatore nel finale di gara a Bergamo in quella posizione. Ciò apre nuovi orizzonti. In quel ruolo quindi il mister preferisce risparmiare per ora Juan Cuadrado, che si porta ancora qualche acciacco dal post Barcellona e schierare un giocatore in gran forma come Dani Alves (il gol contro l’Atalanta lo conferma).

LICHTSTEINER IN PANCA – Preferito Barzagli per la sua solidità difensiva allo svizzero. Max teme la potenza di fuoco del Monaco e schiera quindi tutta la BBC. Oltre a Chiellini e Bonucci anche Barzagli: Mbappé e soci avranno pane per il loro denti. Ora la palla passa la campo.