Montero: «Torniamo quelli del 2022. Yildiz? Ha 17 anni ma gioca da adulto» - VIDEO
Connettiti con noi

Hanno Detto

Montero: «Torniamo quelli del 2022. Yildiz? Ha 17 anni ma gioca da adulto» – VIDEO

Pubblicato

su

Montero commenta la sconfitta della Juventus Primavera: «Torniamo quelli del 2022. Yildiz? Ha 17 anni ma gioca da adulto» – VIDEO

(Marco Baridon inviato all’Ale&Ricky di Vinovo)Montero ha rilasciato un’intervista dopo la sconfitta della Juventus Primavera ai rigori contro il Napoli in Coppa Italia. Queste le sue parole.

L’ANALISI – «L’espulsione è pesata, come è naturale. Però anche noi quando eravamo in 11 non avevamo fatto una buona partita. C’è quel rammarico lì. In 10 loro non hanno avuto occasioni, il pari secondo me è stato giusto. Dovremo lavorare di più e tornare a essere quelli dell’anno scorso, quando creavamo tante palle gol, c’era più altruisimo e generosità. Dobbiamo continuare a lavorare, uscire così è un rammarico importante sapendo il livello della squadra che abbiamo. Sono “colpi” che servono a rendersi conto che qua alla Juve è tutto un fracasso se arrivi secondo o se sei sconfitto contro qualsiasi squadra. Questo è un messaggio importante che possono ricevere e se sono intelligenti lo devono accettare per il futuro»

NIENTE ALIBI FISICI – «Poca brillantezza? No, hanno fatto un buon lavoro. In tanti hanno lavorato in prima squadra per 30-40 giorni e mentalmente questo è positivo. Hanno lavorato bene, col Lecce hanno corso tantissimo, i dati ci sono. Dobbiamo lavorare e tornare a quello che eravamo noi l’anno scorso, copè una squadra»

YILDIZ – «Ha 17 anni, a vederlo giocare così sembra un adulto. E’ normale che per noi che giochiamo come se fossimo la prima squadra mercoledì-domenica, a livello mentale possono “cadere” a 17 anni. Sbagliando, crescendo fai esperienza, va trovato equilinbrio. Oggi come oggi a 17 anni come Kenan è difficile, noi ne abbiamo tanti. Non è facile trovare sempre l’equilibrio e la continuità, è normale. Siamo qui per aiutarli. Io sono molto felice di come stanno facendo, al di là della sconfitta di cui siamo rammaricati».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l P.I.11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.