Connettiti con noi

Hanno Detto

Morata ci crede: «Mi mancava segnare. Scudetto? Lotteremo fino alla fine»

Pubblicato

su

Alvaro Morata ha commentato la vittoria della Juve per tre a zero contro la Spezia. Ecco cosa ha detto dopo il suo ritorno con gol

Dopo il gol e la prestazione che hanno riaperto la partita con lo Spezia, Alvaro Morata ha commentato la prestazione della Juve ed il suo ritorno al gol. Le parole dell’attaccante.

PARTITA – «Non so cosa mancava, l’importante era ottenere i tre punti. Ora ci mettiamo in una dinamica importante perché siamo tornati alla vittoria, abbiamo una partita da recuperare e bisogna guardare avanti».

VITTORIA – «Tutti quelli che conoscono il calcio sanno che una vittoria ti porta positività, fiducia e una bella atmosfera all’interno dello spogliatoio. L’importante oggi era tornare a vincere, che è quello per cui lavoriamo qui alla Juve, e l’abbiamo fatto».

GOL – «Mi mancava il gol, ma soprattutto mi mancava la forza: sono stato settimane senza forza e sono contento che sto recuperando. Siamo un momento difficile perché siamo contati, ma dobbiamo dare tutto quando si gioca».

SCUDETTO – «Diciamo che non è una stagione facile con queste partite ogni 3 giorni, Poi abbiamo dei giocatori importantissimi fuori come Paulo, che mancano da un lungo periodo. Queste non devono essere scuse, ci sono possibilità ancora per lottare, se alla fine non vinciamo stringeremo la mano a chi lo farà; prima però dobbiamo morire in campo finché non ci dicono che non c’è la possibilità matematica, ma noi lotteremo fino alla fine».

LEGGI ANCHE: Bernardeschi fa impazzire i tifosi: fioccano i complimenti sui social

Continua a leggere
Advertisement