Morte Sala: il pilota e l’aereo non erano autorizzati per voli commerciali

sala
© foto Twitter Cardiff City

Morte Sala: il pilota e l’aereo non erano autorizzati per voli commerciali. Giungono ulteriori novità sull’accaduto

Era il 21 gennaio 2019 quando l’aereo con a bordo Emiliano Sala, attaccante in procinto di passare dal Nantes al Cardiff, si schiantò nel Canale della Manica.

A distanza di oltre un anno emergono nuove indiscrezione sul tragico incidente. David Ibbotson, pilota del volo, era daltonico e non aveva nessuna formazione per volare di nott. Per quanto riguarda il suo rating SEP, quest’ultimo consentiva di pilotare aerei monomotore ma era scaduto da tre mesi.

Inoltre l’aereo non era autorizzato per voli commerciali bensì solo ed esclusivamente a uso privato.