Mourinho ricorda la Champions 2010: «Dio aveva deciso che la Coppa era nostra»

Iscriviti
mourinho
© foto www.imagephotoagency.it

Mourinho, ex allenatore dell’Inter, ha ricordato il Triplete e la Champions League conquistata con i nerazzurri

Ospite della puntata odierna di ‘Casa Sky Sport’, José Mourinho ha ricordato la vittoria della Champions League 2009/2010 con l’Inter. Di seguito riportate le dichiarazioni del tecnico portoghese.

LA FINALE – «A Kiev, all’85’, eravamo fuori dalla Champions. Contro il Chelsea era difficile. A Barcellona, quando Thiago è stato espulso, praticamente tutti hanno pensato che eravamo fuori ma quando siamo arrivati in finale la sensazione di tutti era che la Coppa era nostra. Anch’io lo sentivo e ho pensato di passare ai giocatori il messaggio corretto, Dio aveva deciso che la Coppa era nostra. L’Inter di Moratti aveva il potere di far sentire tutti in famiglia. Il gruppo è cresciuto nelle difficoltà e abbiamo avuto dei problemi. Chiaramente oggi parliamo del 22 maggio, della Champions, ma abbiamo dei problemi in campionato, ad esempio con il pareggio di Firenze passammo secondi in campionato, poi la finale di Coppa Italia con la Roma, qualche difficoltà con le espulsioni, e abbiamo avuto sempre questa forza che è la forza di un gruppo di amici».

Condividi