Connettiti con noi

News

Moviola Juve Spezia: gli episodi dubbi del match

Pubblicato

su

Moviola Juve Spezia: tutti gli episodi discussi e spinosi della sfida valevole per la ventottesima giornata di Serie A

La Juve affronta lo Spezia, nel match valido per la 28esima giornata di Serie A. Sarà il fischietto di Fourneau a dirigere l’incontro, coadiuvato dagli assistenti Cecconi e De Rocca. L’arbitro al Var sarà Mazzoleni coadiuvato dall’assistente al Var Rossi. Il ruolo di quarto uomo del match della Juve è stato affidato a Miele. Qui l’analisi di tutti gli episodi da moviola della partita. LA CRONACA DEL MATCH


1′ Fischio d’inizio – È iniziata Juve Spezia

22′ Regolare la rete di Morata – Lo spagnolo in posizione buona al momento del passaggio decisivo di Locatelli.

24′ Si lamenta la Juve – Pellegrini rimane a terra dopo una sbracciata di Gyasi. Movimento certamente poco consono dell’attaccante dello Spezia, ma non falloso.

54′ Ammonito Erlic – Il difensore è intervenuto nettamente in ritardo ai danni di Morata.

57′ Ammonito anche Vlahovic – Giallo all’indirizzo del centravanti serbo per una sbracciata ai danni proprio di Erlic.

59′ Giallo ai danni di Thiago Motta – Troppe le proteste del tecnico dello Spezia, che tra l’altro ha ritardato nel restituire il pallone a Rabiot. Fourneau lo inserisce nella lista dei cattivi.

60′ Sanzionato Pellegrini – Giallo sventolato anche al terzino bianconero, che ha fermato fallosamente il contropiede portato avanti da Agudelo.

67′ Ennesima ammonizione – Stavolta giallo all’indirizzo di Bernardeschi per un’entrata in ritardo su Agudelo.

77′ Rischia Bernardeschi – Pestone del numero 33 ad un avversario. Forneau non sanziona.

84′ Check del VAR – Check per un presunto intervento di Rabiot su Ferrer in area. Nessuna irregolarità rilevata nell’intervento del francese.