Nicchi (AIA): «Ripresa del calcio? È un incentivo per tutti»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Marcello Nicchi, presidente dell’AIA, ha parlato della ripresa del calcio: le sue parole sulla ripartenza dello sport

Il presidente dell’AIA Marcello Nicchi ha parlato a Italpress della ripartenza del calcio.

SERIE A«Finalmente si riparte. Siamo tutti contenti perché abbiamo tutti, addetti ai lavori e non, voglia di vedere rotolare una palla su un campo di calcio. La ripartenza è incoraggiante: se oggi possiamo ripartire è perché ci sono segnali positivi per quanto riguarda la pandemia e ora speriamo di proseguire su questa strada, sperando di ricominciare a parlare di gol, rigori, calci d’angolo. La gente ne ha bisogno anche dal punto di vista psicologico: in un momento che è ancora di difficoltà, avere il conforto di qualche ora di serenità grazie al calcio è un incentivo per tutti».

Condividi