Connettiti con noi

Juventus U23

Nicolussi Caviglia Juve: rientro vicino per il centrocampista. Zauli lo aspetta

Pubblicato

su

Hans Nicolussi Caviglia, centrocampista della Juve, è vicino al rientro con l’Under 23. Il tecnico Zauli lo aspetta

Certo è, che con un giocatore della sua esperienza e della sua abitudine a certi palcoscenici, il centrocampo della Juventus U23 compirà un salto in avanti importante. Hans Nicolussi Caviglia mette nel mirino il rientro in campo, con Lamberto Zauli che aspetta il ritorno del suo classe 2000. Il calciatore aostano dovrebbe tornare a disposizione dell’allenatore dell’Under 23 dopo la sosta per le Nazionali: una novità importante, che va ad aggiungere qualità ad un centrocampo già ricco di talento e gioventù. Lui è un 2000, ha solo 21 anni, ma le parentesi in B con il Perugia e in A con il Parma nelle ultime due stagioni, hanno forgiato ancora di più le skills di Hans. Dopo i gravi infortuni, però, l’obiettivo è quello di recuperare ‘in casa’ la condizione fisica e mentale, con la Serie C come nuovo trampolino di lancio.

Nicolussi Caviglia Juve: infortunio, rientro e nuovo stop

Facciamo un passo indietro. Nicolussi Caviglia ha un exploit con la Juve Primavera nella stagione 2018/19: un biglietto da visita per il salto in U23 (8 gettoni) e soprattutto per l’esordio in Serie A con Allegri. Sono 3, a fine anno, le presenze in prima squadra. La stagione successiva va a giocare, in B, con la maglia del Perugia, trovando continuità e buon rendimento sempre sotto l’occhio attento della Juventus. L’annata 2020/21 è quella della definitiva consacrazione (apparente) in Serie A: punta su di lui il Parma, con il quale colleziona 2 presenze e 2 assist in Coppa Italia, senza trovare fortuna in campionato. Il motivo è semplice: il 17 dicembre 2020 gli esami a cui viene sottoposto in seguito ad un trauma distorsivo al ginocchio sinistro, evidenziano una lesione completa del legamento crociato anteriore. Stagione finita.

Nell’estate 2021 torna alla Juventus, ma sembra non esserci pace. Il 18 agosto viene sottoposto ad intervento chirurgico di meniscectomia mediale a carico del ginocchio sinistro, già precedentemente operato.

Dopo quasi due mesi, dunque, Nicolussi Caviglia è quasi pronto per tornare in gruppo con la sua Juventus. Zauli dovrebbe riaverlo dopo la sosta, e chissà se, con Allegri di nuovo sulla panchina della prima squadra, le lancette del tempo non creino un déjà-vu, come quell’8 marzo 2019 contro l’Udinese.

Advertisement
Advertisement

New Generation

Advertisement

TV BIANCONERA

Advertisement