Notizie Serie A: Ionut Radu e Gabbia positivi, rinviata l’udienza sul caso Diawara

© foto www.imagephotoagency.it

Notizie Serie A LIVE: focus di giornata e ultima ora per restare aggiornati sulle news e risultati del campionato italiano

Venerdì 9 ottobre 2020: notizie Serie A.

Gasperini: «Ero all’Inter e sembrava un’eresia, ora lo fa anche la Juve»

Ore 23.00 – Il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini è intervento al Festival dello Sport: «Credo che la nostra squadra sia composta da giocatori di grandi livelli. Per molto tempo ci hanno detto che corriamo di più, ma siamo nella media. I valori tecnici sono di livello, altrimenti non realizzi 98 gol. Occorre condizione, ma anche qualità. La mia idea di calcio è quella di coinvolgere tutti, credo che c’è stata molta applicazione da parte dei ragazzi. Noi ci alleniamo moltissimo con la palla, la parte principale è questa».

DIFESA A TRE – «Sì, veniva considerata un po’ un’eresia. Ora l’Inter stessa, la Roma, la Juve, la Lazio: tutte giocano con una difesa a tre. L’avevo utilizzata a Genova, è un modo migliore per costruire il gioco da dietro. I tempi sono passati nel modo giusto, poi i risultati l’hanno dimostrato. Io questo l’ho imparato in Europa».

Lega Serie A: «Elaborate ed ipotizzate integrazioni al protocollo»

Ore 22.00 – Si è svolta oggi – recita il comunicato della Lega una riunione in collegamento video tra tutti i medici sociali dei club di A, il coordinatore degli stessi Gianni Nanni e il Consigliere indipendente di Lega Serie A Maurizio Cascasco, Presidente della Federazione medico sportiva italiana. L’incontro si è svolto in un clima di grande collaborazione per ribadire le prassi e le procedure di gestione dei casi positivi al covid-19 all’interno dei gruppi squadra. In previsione delle prossime settimane i medici hanno iniziato a elaborare e ipotizzare possibili integrazioni al protocollovolte a un perfezionamento dello stesso».

Lukaku parla, Juve hai sentito? «Io come Conte, entrambi odiamo perdere»

Ore 19.30 – Romelu Lukaku, in un’intervista rilasciata al quotidiano belga Hln, riportata da La Gazzetta dello Sport, ha parlato del suo rapporto con Antonio Conte e del suo arrivo in Italia. Ecco le sue parole. «L’Italia è adatta al mio stile. Se l’avessi saputo prima, sarei venuto prima qui. Poi con Conte andiamo d’accordo anch’io odio perdere, abbiamo lo stesso carattere».

Tamponi Napoli: esiti negativi per tutti i componenti del gruppo squadra

Ore 18.00 – Come riportato dai canali ufficiali azzurri, gruppo squadra tutto negativo: questa la bella notizia per il Napoli e per Rino Gattuso. Dopo l’ultimo giro di tamponi effettuato questa mattina, non è risultato alcun giocatore o componente dello staff positivo. Resta da lavorare un ultimo tampone appartenente a un membro dello staff sanitario. Domani ci sarà un nuovo giro di tamponi per tutto il gruppo azzurro.

Gabbia positivo al Covid-19: il comunicato del Milan

Ore 14.30 – Gabbia, difensore del Milan attualmente impegnato con la Nazionale Under 21, è risultato positivo al Covid-19. Il giocatore si trova in Islanda con la Nazionale di Nicolato. «AC Milan comunica di essere stato informato che Matteo Gabbia, ora in Islanda con la Nazionale Under 21, è risultato positivo al Covid-19» si legge nel comunicato ufficiale rossonero.

Cairo: «Il protocollo dovrebbe prevedere ciò che le autorità possono fare»

Ore 14.00 – Urbano Cairo, dal Festival dello Sport a Milano, ha parlato del protocollo da applicare in caso di contagi da Coronavirus. Le parole: «Nel momento in cui il protocollo viene concordato tra organismi sportivi, Cts e governo, dovrebbe già prevedere ciò che possono fare autorità sanitarie oppure no. La cosa che va fatta è quella di attenersi al protocollo che vale per tutti con un aggiunta fatta di recente proprio per la partita del Torino contro il Genoa. Io chiedevo che venisse fatta una regola per tutti e ho apprezzato che sia stata fatta. Ora che c’è una regola va rispettata».

Eriksen: «Non rimarrò seduto in panchina per tutto l’autunno»

Ore 13.00 – Christian Eriksen ha parlato dal ritiro della nazionale danese. Le sue parole sulla stagione all’Inter: «Di certo non spero che mi siederò in panchina tutto l’autunno. Almeno non è mia intenzione. Né spero che sia nelle intenzioni del club o dell’allenatore. Ci sarà un numero incredibile di partite in poco tempo, e ora abbiamo anche tre partite delle nazionali in pochi giorni. La Champions League inizia quando torniamo nei rispettivi club, quindi ci saranno molte partite da giocare, sono sicuro che probabilmente avrò i miei minuti».

Radu positivo al Covid-19: il comunicato nerazzurro

Ore 12.00 – Anche Ionut Radu, secondo portiere nerazzurro, è risultato positivo al Covid-19: «FC Internazionale comunica che Roberto Gagliardini e Radja Nainggolan sono risultati positivi al Covid-19 in seguito ai test effettuati in questi giorni ad Appiano Gentile. Nella mattinata di oggi è emersa oltretutto la positività di Ionut Radu dopo il test effettuato ieri, domani sono in programma ulteriori controlli».

Caso Diawara, udienza per il ricorso rinviata

Ore 11.00 – Il caso Diawara ancora non trova un ribaltamento di fronte. L’udienza per il ricorso presentato dalla Roma era in programma oggi ma come riportato dall’ANSA viene rinviato al 4 novembre. Diawara era stato inserito nella lista degli under 22 pur avendo superato il limite d’età contro il Verona. La svista è costata cara alla Roma, con il 3-0 a tavolino per i veronesi.

Condividi