Notizie Serie A: Ribery si ferma, torna in campo Mandragora

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Notizie Serie A LIVE: focus di giornata e ultima ora per restare aggiornati sulle news e risultati del campionato italiano

Domenica 22 novembre 2020: notizie Serie A.

Risultati e classifica Serie A

Ore 22.50 – Ecco i risultati e la classifica di Serie A aggiornati all’ottavo turno. CLICCA QUI

Maldini: «Scudetto? La convinzione non deve mai mancare»

Ore 20.30Paolo Maldini non si nasconde e non allontana le voci di Scudetto per il Milan Sky Sport. CLICCA QUI PER LEGGERE LE SUE PAROLE

Mandragora: ritorno in campo con l’Udinese dopo 5 mesi di stop

Ore 19.30 – Dopo un lungo stop di 5 mesi, Mandragora è sceso nuovamente in campo. Al 66′ di Udinese-Genoa ha preso il posto di Arslan. Un’ottima notizia dopo gli ultimi mesi difficili.

Conte: «Ho vinto qualcosa in carriera. Non siamo una grande squadra»

Ore 17.00«Non siamo ancora una grande squadra, perché una grande squadra non consente sistematicamente queste situazioni in 12 partite. Dobbiamo lavorare sotto questo aspetto per diventarlo. A volte ci sono sirene che ammaliano e si casca nel tranello, invece dobbiamo mettere il campo in salita per gli avversari. Solo lì possiamo parlare di Inter in lizza per vincere, altrimenti sono chiacchiere. E tanti le fanno anche per crearci problemi. Mi aspetto sempre analisi oneste intellettualmente». Le parole di Conte a Sky Sport.

Marotta: «Eriksen? Non tratteniamo un giocatore che vuole andar via»

Ore 15.00«Eriksen? Ieri Conte ha risposto in modo molto esaustivo. Non dobbiamo trattenere un calciatore nel caso in cui chieda di essere trasferito. Lui si sta comportando da professionista. Su Eriksen dobbiamo fare giuste valutazioni, in questo momento è a disposizione. Al momento opportuno cercheremo di trovare le giuste combinazioni». Le parole di Marotta a DAZN.

Fiorentina, infortunio Ribery: problema muscolare

Ore 13.30 – Problemi fisici per Ribery. Nel primo tempo della partita contro il Benevento, infatti, il francese è stato costretto a uscire dal campo per un infortunio. Il problema sembra essere di tipo muscolare, all’adduttore della gamba destra. Al suo posto è entrato Saponara. La squadra viola, però, col fiato sospeso anche in vista della prossima partita contro il Milan.

Atalanta, Percassi: «Le Nazionali sono un handicap, calciatori distrutti»

Ore 13.00 – Antonio Percassi, presidente dell’Atalanta, ha parlato all’inaugurazione di un nuovo Atalanta Store. Tra gli argomenti trattati, anche i troppi impegni dei calciatori con le Nazionali.

NAZIONALI – «Un conto è fare sei giorni di allenamento e poi giocare, un conto è avere 16 nazionali via per quindici giorni. È un’altra storia. Il mister sa meglio di me come rimediare, ma è un handicap che succede a noi come ad altri. I calciatori arrivano che sono distrutti, c’è da tenerne conto».

OBIETTIVI – «Dobbiamo tenere i piedi per terra ed essere forti tra le provinciali. Siamo una società piccola, quello che abbiamo fatto è straordinario. Dobbiamo mantenere umiltà e concentrazione. Se siamo riusciti ad arrivare fin qui è grazie al mister, a chi lavora nell’Atalanta e ai ragazzi». 

Napoli, tutti negativi i tamponi effettuati

Ore 11.00 – Tira un sospiro di sollievo Gennaro Gattuso in vista del posticipo di campionato di questa sera del Napoli contro la capolista Milan al ‘San Paolo’.

Nessun caso di coronavirus nella squadra azzurra, come comunicato in mattinata dallo stesso club partenopeo: «Tutti negativi al Covid-19 i tamponi effettuati ieri pomeriggio ai componenti del gruppo squadra», si legge sugli account ufficiali del Napoli.

Milinkovic-Savic positivo: la Lazio vuole riportarlo a Roma, i dettagli

Ore 09.00 – La positività al COVID-19 di Sergej Milinkovic-Savic è sicuramente un brutto guaio per la Lazio di Simone Inzaghi, privata di una delle sue pedine fondamentali. Il giocatore, contagiato durante la sosta per le Nazionali, è rimasto in Serbia ma la Lazio vorrebbe riportarlo a Roma per scontare la quarantena.

Secondo Il Messaggero è possibile che nei prossimi giorni venga organizzato un corridoio aereo per riportarlo a Roma. Inoltre tornerà a disposizione Strakosha dopo il via libera e le visite mediche.

Condividi