Pagelle Carrarese-Juventus U23: magia Vrioni, primo sigillo di Marques VOTI

© foto www.imagephotoagency.it

I voti ed i giudizi ai protagonisti del secondo turno dei playoff che mette davanti bianconeri e toscani: pagelle Carrarese-Juventus U23

Le pagelle dei protagonisti del match valido per il secondo turno dei playoff di Serie C. Di fronte Carrarese e Juventus U23. LA CRONACA DEL MATCH


VOTI

Loria 6.5 – Riflessi felini su Damiani e Valietti, non può nulla sulla ribattuta di Valente. Imparabile anche il raddoppio di Infantino.

Wesley 5 – Calderini lo mette in difficoltà con le sue percussioni, saltandolo spesso nell’uno contro uno (dal 46’ Beruatto 6 – Limita gli spunti avversari).

Dragusin 6.5 – Non soffre il duello fisico con calciatori d’esperienza. Gara rocciosa e di personalità.

Alcibiade 6.5 – Cresce nel secondo tempo, sbrogliando alcune situazioni davvero complicate.

Frabotta 5.5 – Patisce la vivacità di Valente, con la prima rete della Carrarese che prende forma dal suo versante (dal 46’ Marques 6.5 – Sportellate e tanto movimento per allargare le maglie toscane. Prima magia bianconera nel finale).

Peeters 5.5 – Fatica ad emergere a centrocampo contro la qualità degli avversari (dal 46’ Brunori 5.5 – Tedeschi gli concede poca libertà di agire).

Toure 6.5 – Un gioiello dal limite stava per spaccare la porta. Per sua sfortuna, la traversa gli ha detto no.

Rafia 6 – Tutto fare dalla cintola in sù, quando dà pochi punti di riferimenti agli avversari (dal 68’ Ahamada 6 – Giocate semplici e pochi rischi corsi).

Portanova 5.5 – Entra poco nel vivo del gioco, soffrendo la morsa della retroguardia toscana (dal 61’ Vrioni 6.5 – Riaccende le speranze con un’autentica meraviglia).

Zanimacchia 6  – Spento nel primo tempo, si sacrifica nella ripresa abbassando il suo raggio d’azione. Ci prova con la specialità della casa, la punizione, senza successo.

Marchi 6.5 – È uomo-ovunque nel reparto offensivo. Da terminale offensivo fa salire la squadra, arretrato nella ripresa dà una grossa mano in difesa.

All. Visconti 6.5 – Reazione d’orgoglio finale che non basta per portare a casa il risultato.

Condividi