Connettiti con noi

News

Pagelle Fiorentina-Juve Primavera: Sekulov non basta, sfortunato Turicchia VOTI

Pubblicato

su

I voti ed i giudizi ai protagonisti del match di Coppa Italia tra i bianconeri e i viola: pagelle Fiorentina Juve Primavera

Le pagelle dei protagonisti del match di Coppa Italia tra la Fiorentina e la Juve Primavera. LA CRONACA DEL MATCH

Garofani 6 – Non può nulla sulle marcature della Fiorentina. Evita un passivo più ampio con le sue parate.

Leo 6 – Copre bene le sortite offensive della Fiorentina dal suo lato, prediligendo una posizione più difensiva.

Nzouango 5.5 – Perde la marcatura su Spalluto in occasione del pareggio viola.

Riccio 6 – Ci mette il fisico e vince una serie di duelli con i due attaccanti avversari.

Ntenda 6 – Alterna sovrapposizioni a sinistra a momenti di attenta copertura. Dal 72′ Cerri 5.5 – Non ha occasioni per far male sotto porta.

Soulé 6 – Crea attimi di panico nella retroguardia avversaria con i suoi movimenti. Macchia la sua partita con il rigore causato nel finale.

Omic 6 – I suoi inserimenti sono un’arma in più per la Juventus. Vicino al gol sia su punizione e sia con un colpo di testa in area.

Miretti 6.5 – Primo tempo di sostanza per il classe 2003, che conquista un buon numero di palloni e fa ripartire l’azione. Cala alla distanza. Dal 62′ Hasa 6 – Si incarica della battuta dei calci piazzati.

Turicchia 6.5 – Inizia in posizione avanzata, toccando pochi palloni, crescendo una volta arretrato sulla linea dei difensori. Palo clamoroso nel finale.

Sekulov 7 – QI superiore alla media, e in campo si vede. Sinistro che vale il momentaneo vantaggio, altre 2 palle gol e un palo a segnare tanti rammarichi. Dall’87’ Fiumanò SV.

Bonetti 5.5 – Gol annullato nel primo tempo e poco più… Non riesce ad incidere sotto porta. Dal 72′ Turco 6 – Esordio per il classe 2004 in Primavera.

All. Bonatti 6 – Eliminazione beffa per la Juventus, rimontata dopo aver meritato il vantaggio e padrona del campo. Punita nelle uniche chances avute dalla Fiorentina.