Connettiti con noi

News

Pagelle Juve Lazio: Kean da applausi, Fagioli giganteggia – VOTI

Pubblicato

su

I voti e i giudizi ai protagonisti del match, valido per la 15esima giornata di Serie A: pagelle Juve Lazio

I voti e i giudizi ai protagonisti del match, valido per la 15esima giornata di Serie A: pagelle Juve Lazio. LA CRONACA DEL MATCH

VOTI

Szczesny 6.5 Blinda anche quest’oggi la propria porta, salvando i suoi in diverse situazioni di gioco nell’arco del match.

Gatti 6.5 Offre una buonissima prestazione a livello difensivo, ha sempre la meglio di testa sui lanci lunghi quando anticipa in maniera preziosa gli attaccanti avversari.

Bremer 7 Perfetto in copertura non solo sugli attaccanti, limita talvolta le iniziative di un sempre molto ispirato Milinkovic-Savic.

Danilo 6.5 Solido e attento a livello difensivo, si inventa anche regista offrendo ai due attaccanti lanci ben calibrati.

Cuadrado 6 Non sempre lucido e preciso nelle scelte in avvio, si fa soffiare anche qualche pallone velenoso. Nella ripresa risulta più attento di quanto dimostrato nei primi 45′.

Locatelli 6.5 Combatte nel mezzo, abbina come meglio non avrebbe potuto fisicità ed eleganza in fase di costruzione. Dal 85′ Paredes sv.

Rabiot 7 Ottimo il suo pressing sui portatori di palla, nel finale di primo tempo offre un assist delizioso a Kean. Altra grande prova da parte sua.

Fagioli 7 Giganteggia in mediana. Ama inserirsi con e senza palla al piede e risulta prezioso per la manovra bianconera. Talvolta si rende pericoloso nelle conclusioni.

Kostic 6.5 Sprinta bene palla al piede lungo la sua corsia, nella ripresa è decisivo nell’azione del gol del 2-0. Dal 64’ Chiesa 6.5 Lotta e combatte tra le fitte marcature avversarie, offre a Milik l’assist per il 3-0 definitivo.

Kean 8 Si presenta subito frizzante ed elettrico, impressioni confermate nel corso del match. Nel finale di primo tempo trova la rete del vantaggio, nella ripresa bissa con un tap-in da pochi passi. Esce tra gli applausi meritati dello Stadium. Dal 62’ Di Maria 6.5 Sfoggia la sua immensa classe con giocate di spessore, risulta sempre imprevedibile quando la palla transita dalle sue parti.

Milik 7 Elegante nei movimenti, prezioso nello sviluppo della manovra. Sfiora un gol da urlo nel primo tempo, una rete che trova soltanto al minuto 89. Meritatamente.

Allegri 7 La sua squadra adotta subito un atteggiamento aggressivo e molto propositivo, trova due gol, concede poco o nulla alla Lazio e porta a casa un altro scontro diretto.

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.