Pagelle Juve Parma: doppio Ronaldo, gioia smorzata per Rugani VOTI

© foto www.imagephotoagency.it

I voti e i giudizi dei protagonisti del match valido per la terza giornata del girone di ritorno di Serie A: pagelle Juve Parma

Le pagelle dei protagonisti del match tra Juve e Parma, valido per la terza giornata del girone di ritorno di Serie A. LA CRONACA DEL MATCH

Perin 5.5 – Si fa trovare pronto su un tiro dal limite di Barillà a metà primo tempo. Può fare poco sui primi due gol del Parma. Non benissimo sul pari.

Cancelo 6 – Gervinho gli scappa con troppa facilità in avvio, poi fa più attenzione in copertura e prova a far male nella metà campo avversaria da posizione di mezz’ala.

Rugani 5.5 – Il gol gli regala una gioia che si smorza dopo l’ingenuità commessa sulla rete di Gervinho. Grave errore anche sull’azione della terza rete.

Caceres 5.5 – Il suo terzo esordio in maglia bianconera non lo vede in gol, almeno per adesso. Però va vicino a procurarsi di gran mestiere un calcio di rigore sul finale di primo tempo. Cala nella ripresa, ma ci può stare dopo la lunga assenza.

Spinazzola 6 – Si sacrifica tanto in fase difensiva, quando si apre non trova grosse difficoltà in progressione e va al tiro un paio di volte con personalità.

Khedira 6 – Dopo dieci minuti avrebbe una ghiotta occasione dentro l’area avversaria, ma arriva in ritardo sul stop e non riesce a imprimere la giusta forza alla conclusione. Dopo la mezz’ora e a inizio ripresa è il palo a negargli la gioia del gol, oltre che una bella parata di Sepe. Dal 79′ Bentancur SV

Pjanic 6.5 – Nel primo tempo, becca la traversa su una punizione da posizione a lui congeniale.

Matuidi 6 – Appare più brillante nelle ultime uscite, quasi vicino ai suoi livelli potenziali.

Douglas Costa 6 – Genio-guastatore negli ultimi metri, un potenziale pericolo difficile da contenere per la difesa avversaria. Dal 46′ Bernardeschi 6 – Si fa trovare pronto alla chiamata di Allegri all’intervallo e gioca la seconda frazione a buoni livelli, prima di uscire per problemi fisici. Dal 86′ Emre Can SV

Mandzukic 6 – Perde tantissimi palloni, ma ci mette sempre fisico e cuore per recuperarne altrettanti. Assist sulla seconda rete di Cristiano.

Ronaldo 7.5 – Gran botta dalla distanza poco dopo il quarto d’ora. Alla seconda occasione è gol, con tanto di esplosione di gioia dell’Allianz Stadium. Nel secondo tempo insacca di testa la terza rete bianconera, che non basta per conquistare i tre punti.