Connettiti con noi

News

Pagelle Juve Villarreal: follia di Rugani, Vlahovic poco lucido – VOTI

Pubblicato

su

I voti e i giudizi ai protagonisti del match, valido per il ritorno degli ottavi di Champions League: pagelle Juve Villarreal

I voti e i giudizi ai protagonisti del match, valido per il ritorno degli ottavi di Champions League: pagelle Juve Villarreal. LA CRONACA DEL MATCH

VOTI

Szczesny 5.5 Praticamente mai coinvolto nel corso della partita, in occasione del rigore di Gerard Moreno intuisce ma non evita il gol degli spagnoli. Nel finale non evita la clamorosa sconfitta interna.

Danilo 4.5 Gioca con intensità in fase offensiva. Non sempre attento in fase di non possesso, quando subisce eccessivamente le iniziative degli esterni del Villarreal. Uno dei peggiori.

De Ligt 5.5 Sempre ben appostato in difesa, alza il muro davanti a Szczesny insieme al compagno di reparto Rugani. Nel finale cade anche lui nella frenesia generale e regala al Villarreal il rigore per il tris allo Stadium.

Rugani 5 Gioca inizialmente con precisione nel mezzo, intervenendo in anticipo e in maniera precisa sui portatori di palla avversari. Nel finale di partita commette un’ingenuità clamorosa su Coquelin che regala il penalty, poi trasformato, da Gerard Moreno. Dal 79′ Dybala sv.

De Sciglio 5.5 Si spinge con regolarità sulla fascia, giocando una gara propositiva. In difesa concede allo stesso tempo qualche spazio di troppo in difesa.

Cuadrado 5.5 Preciso negli appoggi, sforna traversoni a ripetizione e più o meno precisi dalla catena di destra. È meno attento in difesa, lì dove si fa saltare con più facilità e regolarità.

Locatelli 5 Lotta nel mezzo usando bene il fisico, nella ripresa cresce per intensità e dinamismo nelle zone trafficate, prima di cadere nelle difficoltà finali. Dal 83′ Bernardeschi sv.

Arthur 5 Amministra bene la sfera, manovrando con i suoi compagni di reparto. Bravo anche in interdizione, dove recupera qualche bel pallone nel mezzo per fare ripartire i suoi. Nel secondo tempo si esclissa fino a scomparire totalmente.

Rabiot 5 Fa ripetutamente a sportellate con i centrocampisti del Villarreal, giocando una gara di enorme sacrificio e aiutando i difensori bianconeri in più di un’occasione. Nella ripresa cala per attenzione, prima di sfaldarsi insieme all’intero reparto.

Vlahovic 5 Combatte nel mezzo, tra le folte marcature dei centrali del Villarreal. Aiuta la sua squadra in fase di costruzione, ma è visibilmente meno presente e lucido in zona gol. All juve è mancato anche il guizzo del serbo.

Morata 5 Si rende subito pericoloso con un colpo di testa dopo 10 minuti (unica vera occasione in cui si rende pericoloso), poi perde un po’ di incisività con il passare dei minuti risultando via via sempre meno pericoloso. Dal 86′ Kean sv.

Allegri 5 Atteggiamento subito molto aggressivo da parte dei suoi uomini, che provano a stringere il Villarreal nella propria area senza tuttavia risultare cinici. Nella ripresa tre disattenzioni spengono il sogno europeo dei bianconeri, ancora una volta usciti prematuramente agli ottavi di finale.