Connettiti con noi

Juventus U23

Pagelle Juventus U23 Mantova: Compagnon incontenibile, Riccio attento – VOTI

Pubblicato

su

I voti e i giudizi ai protagonisti del match, valido per la ventiseiesima giornata del campionato: pagelle Juventus U23 Mantova

I voti e i giudizi ai protagonisti del match, valido per la ventiseiesima giornata del campionato di Serie C: pagelle Juventus U23 Mantova. LA CRONACA DEL MATCH


VOTI

Israel 7 Pochi gli interventi della sua partita, tenuto conto soprattutto dell’ottimo lavoro svolto da tutta la retroguardia bianconera. Si fa comunque trovare attento quando chiamato in causa.

Leo 7 Fa buona guardia su quella fascia, si propone con regolarità anche sul fondo per provare a servire a Brighenti e non solo traversoni molto invitanti.

Riccio 7.5 È un muro in difesa quest’oggi, altra prestazione molto convincente per attenzione nell’arco di tutti i 90 minuti.

Poli 6.5 Attento e preciso in chiusura, fa correre pochissimi rischi in difesa alla sua squadra. Dal 50’ Stramaccioni 7 Riesce a calarsi immediatamente nella partita, giocando una seconda frazione ad alta intensità. Talvolta mette una pezza anche sugli errori dei compagni.

Anzolin 7 Concede poco o nulla sulla corsia di sua competenza. Nella ripresa prova con insistenza a trovare la via della rete.

Miretti 6.5 Sempre molto mobile, si allarga ripetutamente sulla sinistra per provare la conclusione con il destro. Nella ripresa cala per attenzione e brillantezza, ma è comprensibile. Dal 67′ Leone 6.5 Ci prova con qualche conclusione dalla distanza senza tuttavia lasciare il suo segno nel match.

Zuelli 7 Molto attivo in mezzo al campo. Si muove tanto da un versante all’altro del campo e dialoga bene con i propri compagni di reparto.

Compagnon 8 È in giornata e lo si vede sin dalle primissime battute di questo match. I due gol realizzati entrambi nel primo tempo sono la ciliegina sulla torta di una prestazione davvero straordinaria. Non sazio, sfiora in qualche occasione anche la terza rete personale. Dal 67′ Sekulov 6.5 Mantiene la propria posizione e chiude bene gli spazi in mezzo al campo.

Soule 6.5 Non sempre nel vivo del gioco, non riesce a calciare a rete e a rendersi pericoloso come immaginava, ma il suo lavoro tra le linee resta comunque molto prezioso per questa squadra.

Iocolano 6.5 La corsia di sinistra è il suo territorio di caccia. Si inserisce, scambia con i suoi compagni, crea panico nella retroguardia ospite, pur non risultando mai pericoloso in fase realizzativa. Dal 76′ Cudrig sv.

Brighenti 7.5 Freddo e glaciale davanti a Marone in occasione della prima rete bianconera. Gioca un’altra gara di grande sacrificio al servizio della squadra, ma con un gol all’attivo è tutto più semplice. Dal 76′ Pecorino sv.

Zauli 7.5 La sua squadra entra in campo determinata e vogliosa di fare sin da subito la partita. Dopo un quarto d’ora servito a prendere le misure, i bianconeri aprono le marcature con Brighenti e dilagano con la doppietta di Compagnon, proponendo anche un gioco di alto livello. Era la scossa che serviva a squadra e ambiente.

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.