Pagelle Lucchese Juventus Next Gen: voti ai protagonisti del match
Connettiti con noi

Juventus Next Gen

Pagelle Lucchese Juventus Next Gen: Daffara strepitoso, flop Huijsen e Yildiz

Pubblicato

su

I voti e i giudizi ai protagonisti del match, valido per il recupero dell’ottava giornata di Serie C: pagelle Lucchese Juventus Next Gen

I voti e i giudizi ai protagonisti del match, valido per il recupero dell’ottava giornata di Serie C: pagelle Lucchese Juventus Next Gen.

Daffara 7 – Miracoloso nel primo tempo su Quirini e ancora decisivo nella ripresa. La prima parata in particolare è strepitosa, ma non può nulla sulla pennellata di Rizzo Pinna nel recupero.

Huijsen 5 – Prestazione sottotono dell’olandese, spesso in ritardo e costretto al fallo. È già avvisato dall’arbitro nel primo tempo, nella ripresa viene ammonito.

Poli 6 – È la solita (e unica) certezza per mister Brambilla e la retroguardia bianconera. Lui e Daffara tengono in piedi la Juve fino ai minuti di recupero.

Stramaccioni 6 – Si disimpegna senza sbavature nonostante la pressione costante dei padroni di casa. Dall’82′ Muharemovic s.v.

Mulazzi 5,5 – Tenta qualche incursione nel primo tempo, nella ripresa è costretto sulla difensiva e fatica ad incidere. Si spegne col passare dei minuti.

Comenencia 5 – Nel primo tempo non sfrutta un paio di buone occasioni in ripartenza sbagliando l’ultimo cross o passaggio. Nella ripresa, invece, è totalmente in ombra. Dal 75′ Salifou s.v.

Damiani 6 – Uno dei pochi a salvarsi a Lucca. Nel recupero compie anche un salvataggio provvidenziale che evita il 2-0 dei padroni di casa.

Nonge 5 – Come Huijsen e Yildiz, anche lui delude al ritorno in Next Gen. Mai davvero in partita, è poco coinvolto e spesso impreciso. Dal 74′ Palumbo 6 – Si disimpegna bene quando è chiamato in causa, soprattutto in fase difensiva.

Turicchia 5,5 – Fatica ad incidere e a farsi trovare sulla fascia. La squadra è sempre costretta sulla difensiva e ne risente anche l’esterno.

Yildiz 5 – Qualche lampo estemporaneo, qualche dribbling dei suoi e nulla di più. Ha una sola occasione, la punizione calciata fuori, e nel recupero è lui a commettere il fallo al limite che porta alla rete su punizione di Rizzo Pinna.

Cerri 5,5 – Si muove molto e svaria su tutto il fronte d’attacco, ma è poco servito e male. Niente da fare per lui in area di rigore. Dal 62′ Guerra 6 – Subentra ed è costretto alla stessa partita di Cerri. Anche lui non può nulla.

All Brambilla 5 – A Lucca una Juventus Next Gen troppo rinunciataria e remissiva. La classifica si complica ulteriormente.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l P.I.11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.