Pagelle Sangiuliano Juventus Next Gen: Raina mura, Cudrig letale
Connettiti con noi

Juventus Next Gen

Pagelle Sangiuliano Juventus Next Gen: Raina alza il muro, Cudrig letale – VOTI

Pubblicato

su

I voti e i giudizi ai protagonisti del match, valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia Serie C: pagelle Sangiuliano Juventus Next Gen

I voti e i giudizi ai protagonisti del match, valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia Serie C: pagelle Sangiuliano Juventus Next Gen. LA CRONACA DEL MATCH

VOTI

Raina 7.5 salva i suoi con interventi decisivi tra i pali tanto nel primo tempo quanto nella ripresa. La qualificazione passa anche dai suoi guantoni.

Barbieri 6 Non sempre preciso in copertura, è dalla sua parte che il Sangiuliano costruisce le più nitide occasioni da gol.

Riccio 6.5 Prestazione nel complesso molto positiva in difesa la sua nonostante qualche svarione qui e là, prezioso anche in fase di impostazione.

Stramaccioni 7 Non sbaglia un colpo a livello difensivo, arriva sempre in anticipo di testa e non solo sugli attaccanti del Sangiuliano.

Verduci 6 Solido e attento in fase di copertura, partecipa attivamente anche alla fase di costruzione.

Palumbo 6.5 Tocca un’infinità di palloni nel mezzo e talvolta prova la conclusione verso la porta avversaria. È continuo nell’arco dei 90′.

Besaggio 6 Gioca in maniera coraggiosa, gettandosi negli spazi alla ricerca di fortuna. Ripiega per dare una mano ai suoi.

Cudrig 7 Appare subito molto frizzante nel mezzo. Il gol è un mix di bravura e fortuna. Ottimo il suo lavoro anche in pressing sui difensori avversari.

Soulé 5.5 Poco ispirato, patisce eccessivamente le marcature degli avversari che ne limitano molto la pericolosità. Dal 80′ Compagnon sv.

Sekulov 5.5 Buoni i suoi spunti palla al piede, cestina però una buona chance nel primo tempo. Dal 67′ Iocolano 6.5 Entra e si rende pericoloso con azioni individuali e conclusioni pericolose.

Da Graca 6 Troppo chiuso e isolato in avvio, dimostra però che gli bastano pochi palloni ma buoni per risultare pericoloso. Dal 67′ Pecorino 6 Dà fisicità al reparto nella mezzora abbondante finale.

Brambilla 6.5 Una partita non spettacolare ma estremamente solida da parte dei suoi che, dopo il gol del vantaggio, lasciano quasi stabilmente il pallone tra i piedi dei giocatori del Sangiuliano difendendo la preziosa rete realizzata da Cudrig.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l P.I.11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.