Connettiti con noi

News

Pagelle Torino-Juventus Under 17: Ledonne Re Mida, Nobile leader VOTI

Pubblicato

su

I voti ed i giudizi ai protagonisti del match di campionato tra i granata e bianconeri: pagelle Torino Juventus Under 17

Le pagelle dei protagonisti del match di campionato tra Torino e Juventus Under 17. LA CRONACA DEL MATCH

Scaglia 6 – Ha tutto il campo davanti per telecomandare i suoi giocatori. Trasmette sicurezza al reparto e mostra qualità anche con i piedi.

Marangoni 6 – Vaiarelli lo punta spesso e volentieri nell’uno contro uno. Cliente scomodo. Nel finale di primo tempo va vicino al gol. Dal 46′ Blesio 6 – Il Torino non attacca più nella ripresa, corre pochi pericoli.

Dellavalle 6.5 – Concede le briciole all’attacco del Torino. Meno esposto all’impostazione ma più attento e preciso nei tempi degli interventi.

Nobile 7 – Autentico padrone della difesa. Alza la testa e disegna lanci millimetrici dalla linea arretrata.

Rouhi 6.5 – Più timido a sinistra nel primo tempo. Cresce nel secondo tempo spostato sulla corsia di destra, spingendo con pericolosità. Dal 75′ Ventre SV.

Costanza 6.5 – Sostanza e quantità a centrocampo. Dà una grossa mano alla difesa, inserendosi poco dentro l’area di rigore avversaria.

Ledonne 8 – Rompe il ghiaccio in un match complicato con un diagonale chirurgico. Si ripete a inizio ripresa, con un’altra perla dalla distanza. Incontenibile.

Doratiotto 6 – Le trame del gioco non passano sempre dai suoi piedi. Dal 59′ Condello 6.5 – Flirta a più riprese col gol, non riuscendo a battere Virano. Assist generoso per il 4-0 di Galante.

Hasa 6.5 – Si abbassa molto per costruire gioco. Soltanto un gran riflesso di Virano gli nega il gol nel secondo tempo. Dal 75′ Panic 6 – Gioca con personalità da sotto età.

Turco 7.5 – Tap-in del 2-0 nelle corde dell’attaccante. Sempre al posto giusto nel momento giusto. Sua l’intuizione per il tris firmato Ledonne. Dal 67′ Galante 6.5 – Un gioco da ragazzi per lui insaccare a porta vuota.

Mbangula 7 – Altruista. Dialoga al meglio con i compagni di reparto, servendo l’assist per Ledonne e trovando sempre il giocatore meglio smarcato. Dal 46′ Valdesi 6 – Tanto movimento sulla fascia.

All. Pedone 7.5 – Derby dominato nei 90′. Vittoria che certifica il primato in classifica in vista dello scontro diretto col Genoa.