Connettiti con noi

Juventus U23

Pagelle Triestina Juventus U23: Poli-Riccio alzano il muro, Miretti illumina – VOTI

Pubblicato

su

I voti e i giudizi ai protagonisti del match, valido per la ventunesima giornata del campionato di Serie C: pagelle Triestina Juventus U23

I voti e i giudizi ai protagonisti del match, valido per la ventunesima giornata del campionato di Serie C: pagelle Triestina Juventus U23. LA CRONACA DEL MATCH


VOTI

Israel 7 Poche volte chiamato in causa, si fa trovare attento in occasione della conclusione di Trotta e sul tap-in sotto porta di Gomez nel primo tempo. Anche nella ripresa la sua prestazione prosegue sull’onda positiva dei primi 45′. Clean sheet meritato.

Leo 6.5 Offre una buona solidità difensiva, si vede anche in fase di costruzione del gioco quando si spinge in avanti provando a sfornare interessanti traversoni per gli attaccanti.

Riccio 7 Gioca una gara di grande attenzione e personalità, tiene bene la propria posizione svolgendo un buon lavoro con il compagno di reparto Poli. È autore anche di qualche eccellente anticipo difensivo.

Poli 7 È un lottatore, entra preciso in scivolata con la dose giusta di aggressività. Oggi ha dimostrato di essere un leader difensivo a cui questa squadra non può rinunciare.

Anzolin 6 Tanta intensità e aggressività sui portatori di palla, forse fin eccessiva in certi casi. Si vede molto meno in fase di costruzione.

Zuelli 6.5 Quantità e qualità in mezzo al campo, offre sempre una linea di passaggio ai propri compagni in un centrocampo spesso molto affollato. Dal 76′ Sekulov sv.

Miretti 7 Una sicurezza in cabina di regina, da lui passa gran parte della manovra della squadra di Zauli. Efficace anche negli inserimenti in area di rigore.

Aké 6.5 Mai banali le sue giocate, dialoga bene con i compagni per provare ad uscire da zone di campo molto trafficate. Dal 65’ Compagnon 6 Ci prova con personalità, calciando anche in un’occasione verso la porta ma senza i risultati sperati.

Soulé 6 La sua qualità è fuori discussione, ma oggi è stata apprezzata soltanto a intermittenza. Se si accende lui sono sempre pericoli per la Triestina, ma quest’oggi è sembrato meno ispirato del solito. Dal 64’ Leone 6 Entra in campo con intraprendenza e iniziativa.

Iocolano 6 Sempre rapido e imprevedibile tra le linee in avvio, con il passare dei minuti perde brillantezza e lucidità.

Cudrig 6 Scattante tra le linee, svaria su tutto il fronte senza dare punti di riferimento ai difensori avversari. In attacco, tuttavia, si vede solo per qualche timido tentativo di pressing. Dal 76′ Brighenti sv.

Zauli 6 La sua squadra inizia con un atteggiamento molto aggressivo. Nella ripresa, nonostante il pressing dei suoi uomini e i cambi da lui operati, non riesce a trovare la rete che avrebbe consegnato tre punti fondamentali nella corsa in campionato, ma torna a casa con un ottimo punto su un campo sempre difficile.