Paolo Rossi: «Con Sarri Juve senza gioco e più fragile»

Iscriviti
paolo rossi
© foto www.imagephotoagency.it

Paolo Rossi: «Con Sarri Juve senza gioco e più fragile». L’ex attaccante bianconero parla del rendimento di Madama

Paolo Rossi, ex attaccante della Juventus e della Nazionale, ha parlato dei bianconeri su TMW Radio.

SARRI – «Se pensiamo che Sarri possa riproporre quanto fatto a Napoli non ci credo. E non sarà possibile: gli uomini sono diversi e c’è meno disponibilità nel mettersi in una certa condizione. Ha grandi campioni e in qualche modo la vince la partita. Sarri è stato chiamato per migliorare il gioco, ma per ora ancora non c’è. E’ diventata più fragile, anche con la Roma ha rischiato tantissimo. Ma le partite le vince, quindi quando lo fai, hai sempre ragione».

BEL GIOCO – «Mi metto nei panni dell’allenatore, che deve portare a casa il risultato. E’ vero che siamo abituati a un Sarri con un certo tipo di mentalità offensiva, per ora non ha avuto ancora tempo per farla esprimere così. Il gioco verrà, piano piano. Qualche miglioramento nel tempo ci sarà».

Condividi