Paratici: «Clima surreale, ma dobbiamo comportarci responsabilmente»

paratici
© foto www.imagephotoagency.it

Fabio Paratici, direttore dell’area sportiva della Juventus, ha parlato nel prepartita del match dello Stadium tra bianconeri ed Inter

Fabio Paratici, CFO della Juventus, ha parlato ai microfoni di Sky nel prepartita del match dello Stadium tra bianconeri e Inter.

SITUAZIONE STRANA – «Tutto è strano. C’è un clima surreale e un po’ triste per i tifosi che non ci sono e anche per i calciatori. Vivere un evento così in questo modo è sempre triste. I giocatori si allenano tutta la settimana anche per godere della partita».

SCELTE SARRI – «Il mister ha ruotato tutti i giocatori. Abbiamo una rosa importante e lui ha preso decisioni difficili ma sempre corrette. Quest’anno abbiamo disputato delle grandi partite».

PREPARARSI ALLE PORTE CHIUSE – «È difficile allenarsi a questo tipo di evento. ieri ci siamo allenati allo stadio come avevamo già fatto altre volte, ma è completamente differente dal giocare a porte chiuse. Non ci abitueremo mai a questo scenario».

PROSSIMI SVILUPPI – «La posizione che terremo è quella di sempre. La Juve rispetterà le autorità competente. Tutti noi vorremmo giocare in condizioni diverse ma gli stessi calciatori capiscono la situazione. Dobbiamo comportarci responsabilmente per farla passare il prima possibile».