Perinetti: «Sospensione stipendi a marzo? Se c’è da fare una rinuncia va fatta»

perinetti
© foto Db Milano 07/12/2017 - assemblea ordinaria Lega Calcio Serie A / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Giorgio Perinetti

L’ex dirigente del Genoa Perinetti commenta l’idea di sospendere gli stipendi di marzo ai giocatori. Le sue parole

Giorgio Perinetti, ex dirigente del Genoa e di altri club italiani, ha parlato della situazione della Serie A e della possibilità di sospendere gli stipendi di marzo ai giocatori. Le sue parole a Tmw Radio.

«Sospensione stipendi di marzo ai calciatori? Se a sostegno delle società c’è da fare una rinuncia va fatta. Non è una questione di regole ma di buonsenso. Serve una presa di coscienza. Le istituzioni fanno bene a chiedere un aiuto ai calciatori ma loro per prime devono ricordarsi sempre del calcio. Perché quando un calciatore percepisce un ingaggio la stessa cifra la prende lo Stato».