Piccinini: «Scudetto? Non escludo soluzioni a sorpresa, ci vuole fortuna»

Iscriviti
© foto Twitter Piccinini

Sandro Piccinini analizza il campionato in corso, tra mille insidie e dubbi: ecco la sua personale opinione sulla lotta Scudetto

Sandro Piccinini, ai microfoni di Juventusnews24, ha parlato della possibile lotta Scudetto.

PICCININI – «E’ un campionato che è un po’ una roulette: tra il COVID che può menomare qualsiasi squadra, una condizione fisica che è imperfetta per tutti perché la preparazione praticamente non c’è stata; le grandi che hanno le partite di coppa tutte le settimane… ci sono tantissime anomalie. All’inizio avevo detto una lotta testa a testa tra Juve e Inter, ma ora, come recita la classifica, può dire la sua il Milan, potrebbe dire la sua il Napoli, potrebbe dire la sua la Roma. Non si possono escludere soluzioni a sorpresa. Sulla carta, anche per la bontà delle rose, alla lunga rimane una lotta tra Juve e Inter, però ci sono troppe variabili. Ci vorrà anche un pizzico di fortuna quest’anno».

LEGGI ANCHE: Piccinini: «Juve Ronaldo dipendente, Pirlo ha un’idea precisa» – ESCLUSIVA

Condividi