Pirlo non sente la pressione: «C’è una cosa che ho capito alla Juve»

Iscriviti
juve sassuolo
© foto Pirlo

Andrea Pirlo, alla vigilia di Juve-Udinese, ha spiegato il significato di essere allenatore dei bianconeri. Ecco le sue parole

Intervistato da Juventus TV alla vigilia di Juve-Udinese, Andrea Pirlo ha spiegato il significato di essere l’allenatore dei bianconeri. Queste le sue parole.

COS’HA CAPITO DA ALLENATORE – «Da calciatore i giudizi vanno fatti in modo più generico e ponderato, mentre quando alleni un giorno sei alle stelle e il giorno dopo non hai fatto niente. Ero già abituato comunque. Facendo l’allenatore della Juve vai incontro a tante difficoltà, devi prenderti tante responsabilità ma sono pronto anche per questo».

CLICCA QUI PER LE DICHIARAZIONI INTEGRALI DI PIRLO

Condividi