Platini: «Pirlo? Per vincere le partite non servono i diplomi»

andrea agnelli
© foto Massimo Pinca

Platini crede in Andrea Pirlo e non giudica l’inesperienza un limite: ecco le parole dell’ex numero 10 della Juventus

Michel Platini crede in Andrea Pirlo. L’ex numero 10 della Juventus parla del tecnico al Festival dello Sport di Milano. Le sue parole riprese da TMW.

RONALDO MESSI «E’ difficile fare il paragone. Loro due hanno fatto grande il calcio degli anni 2000. Hanno fatto gol e vinto tanto. Sono due personaggi diversi fisicamente. Non li conosco, parlo tecnicamente».

PIRLO – «Io chiederei di vincere le gare. Lui era buono sul campo, Agnelli ha capito chi era buono in campo e gli si chiede di vincere le gare. E non ha bisogno di avere diplomi o 20 anni di professionalità di Coverciano per vincere la gara».

LEGGI ANCHE: Platini: «Sono contento quando vince la Juve, un bellissimo ricordo»

Condividi