Plusvalenze Juve: Banca IMI stima un guadagno di 150 milioni. Lo scenario

agnelli-nedved-paratici
© foto www.imagephotoagency.it

Plusvalenze Juve: Banca IMI stima un guadagno di 150 milioni. Lo scenario legato al calciomercato dei bianconeri

Calcio e Finanza ha riportato alcune stime degli analisi di Banca IMI legate al titolo della Juve. Nel report, si legge, la società bianconera dovrebbe chiudere l’esercizio 2019/2020 con plusvalenze di circa 150 milioni di euro.

Entro il 30 giugno prossimo, gli analisti ritengono come la Juve possa realizzare altre plusvalenze per circa 65 milioni, che andranno ad aggiungersi ai circa 85 milioni già contabilizzati nel primo semestre dell’esercizio.

Condividi