Presidente Spezia: «Modello Juve in Serie B? È meno adattabile»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Stefano Chisoli, presidente dello Spezia, ha parlato del modello Juve sul taglio degli stipendi. Le sue parole

A Cittadellaspezia.com, Stefano Chisoli, presidente dello Spezia, ha parlato del modello Juve sul taglio degli stipendi: la sua idea.

«La Juventus ha tantissimi giocatori con contratti pluriennali, quindi hanno trovato un accordo interno. In serie B però tutto ciò molto è meno adattabile. Qui tipicamente ci sono un certo numero di contratti in scadenza e molti prestiti con termine al 30 giugno. Ovviamente bisognerà lavorare nel caso anche su questi, non è pensabile che le squadre perdano elementi a metà degli eventuali playoff o playout per fine contratto».

Condividi