Preziosi sul verdetto di Juve-Napoli: «È una certezza, ecco cosa succederà»

© foto www.imagephotoagency.it

Enrico Preziosi, presidente del Genoa, ha espresso il suo pensiero sul verdetto di Juve-Napoli, con i partenopei che rischiano il 3-0 a tavolino

Il presidente del Genoa, Enrico Preziosi, ha parlato così al Corriere dello Sport della situazione in Italia legata al Coronavirus, soffermandosi anche sulla partita Juve-Napoli. Le sue parole.

SITUAZIONE – «È stato uno spot mortale per il nostro calcio, ha minato alcune certezze, aprendo una voragine nella quale siamo sprofondati tutti. Ho ancora 15 giocatori positivi, nessuno si è negativizzato, e sono quasi tutti dei titolari. Non so proprio come potremo presentarci a Verona e con l’Inter, quella di Ibra è durata 16 giorni, per noi sarebbe un disastro. Che faccio, mando in campo sei primavera? Ed il valore sportivo della partita? La Lega prevede un solo jolly, ma così rischiamo tanti 0-3 e così finiamo in B».

DE LAURENTIIS – «Il fatto non mi riguarda, peraltro, è materia di procura federale. Resta inteso che mai mi sognerei di far intervenire l’ASL. Da quello che mi raccontano e si sente dire, il Napoli rischia una penalizzazione. Più che un rischio, è una certezza. Il regolamento tutta via non va, deve essere rivisto, non ci sono santi».

LEGGI ANCHE: Kulusevski, Arthur e Chiesa hanno già cambiato la Juve. Svelato il motivo

Condividi