Connettiti con noi

Calciomercato Juve

Ramsey un paradosso: la Juve lo paga 18 mila euro a minuto. Via a gennaio?

Pubblicato

su

Ramsey un paradosso: la Juve lo paga 18 mila euro a minuto. Via a gennaio? Il gallese ai margini del progetto Allegri

Aaron Ramsey ha un ingaggio da 8 milioni (7+bonus), guadagna attualmente più di Dybala ed è il secondo giocatore più pagato dalla Juventus dopo De Ligt. 

In questa stagione con Allegri, condizionato al solito da diversi guai fisici, è stato impiegato per 106’ guadagando oltre 18 mila euro per ogni minuto giocato. Senza dimenticare i bonus previsti per gli agenti per la permanenza in bianconero. Ora il gallese può finire sul mercato a gennaio, ma venderlo non sarà facile. Ne scrive stamani La Gazzetta dello Sport.