Retroscena Morata: Alvaro chiama Pirlo e sblocca l’affare. Cos’è successo

© foto www.imagephotoagency.it

Retroscena Morata: lo spagnolo chiama Pirlo, sblocca l’affare e torna a casa. Ecco cos’è successo. La Juve ha il suo numero 9.

La Juve ha il suo numero 9. Alvaro Morata è tornato a casa dopo i bei ricordi delle due stagioni disputate a Torino. Tuttosport rivela alcuni retroscena legati al ritorno al club bianconero.

I sondaggi un mese e mezzo fa da parte di Paratici, poi tra venerdì e sabato la svolta con alcune chiamate fondamentali. Prima l’agente di Morata ha chiamato Paratici per annunciare che le condizioni dell’Atletico si fossero ammorbidite, poi è sceso in campo proprio lo spagnolo da vero attaccante con due chiamate decisive in cui si è proposto arrivando a decidere di decurtarsi l’ingaggio: a Pirlo e a Paratici. Sono questi i primi due gol dello spagnolo con la nuova maglia.

LEGGI ANCHE: Morata Juve: il racconto della giornata dell’attaccante bianconero – VIDEO

Condividi