Riapertura stadi, Gravina: «Non è priorità del momento»

© foto www.imagephotoagency.it

Riapertura stadi, Gravina: «Non è priorità del momento». Così sul tema il presidente della FIGC

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, ha parlato della ripresa del calcio italiano durante MaratonaSport sul sito di elevensports.it.

Il numero uno del calcio italiano si è espresso sul tema della riapertura degli stadi: «Abbiamo chiesto di poter rientrare nell’ambito del mondo dello spettacolo che prevede il pubblico. Ipotizzare un numero di persone con la massima garanzia in uno stadio da 60 mila persone non è possibile ora. Non vogliamo accelerare su questo tema, ci sono altre priorità ora. Dobbiamo far sì che si possa chiudere il campionato e contemporaneamente, se il virus ce lo permetterà, avere la possibilità di far partecipare i nostri spettatori. Sono i tifosi che promuovo l’effetto dell’entusiasmo».

Condividi