Roberto Bettega e la Juventus 1976/77

bettega
© foto www.imagephotoagency.it

Roberto Bettega commenta la Juventus nella stagione 1976/1977

Giovanni Trapattoni arriva nell’estate del 1976 sulla panchina bianconera: comincia così un ciclo vittorioso destinato a durare un decennio. La Juventus vince il campionato per una lunghezza sui campioni uscenti del Toro, con il punteggio record di 51 punti su 60. Roberto Bettega gioca tutte le partite segnando ben 17 gol. A queste reti si aggiungono anche le altre 5 in Coppa UEFA, primo trofeo internazionale conquistato dalla Juve, che vinse il confronto  nella doppia finale con l’Athletic Bilbao. Al ritorno in Spagna la Juve perde 2-1 al San Mamés ma è proprio la rete di testa di Bettega, su traversone di Marco Tardelli, a consegnare alla Juventus il prestigioso trofeo.

Articolo precedente
tardelliMarco Tardelli e la Juventus più bella di sempre
Prossimo articolo
beppe-furino-video-jn24Beppe Furino e la supremazia degli anni ’70