Mancini: «Bernardeschi? Avere giocatori duttili è una risorsa»

Iscriviti
Roberto Mancini
© foto www.imagephotoagency.it

Il commissario tecnico della Nazionale italiana esalta Federico Bernardeschi: ecco le parole sul centrocampista bianconero

Federico Bernardeschi una risorsa per Roberto Mancini. Lo dice lo stesso commissario tecnico dell’Italia in collegamento a Sky Sport. Ecco le sue parole.

EUROPEI – «Nessuno di noi avrebbe mai voluto non giocare gli Europei, questa è un’amarezza, difficile accettare che se ne siano andate tante persone. Su un secondo livello di pensiero, i nostri giovani avranno un anno in più per maturare, ma questo appunto è secondario. Tutto questo lascerà tanta tristezza. Per quel che ci riguarda, parleremo con il presidente e se ci sarà da fare qualcosa la faremo. Potremmo organizzare una partita fra nazionali miste, tra calciatori e calciatrici e dottori e dottoresse».

BERNARDESCHI«Avere giocatori duttili è un risorsa. Abbiamo 4-5 giocatori, come Bernardeschi, Chiesa, Sensi, Florenzi è fondamentale, può fare sia il terzino, che la mezzala o l’esterno d’attacco».

Condividi