Rongoni (preparatore atletico Lione): «Sarà dura con quattro mesi di stop»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Paolo Rongoni, preparatore atletico del Lione, ha parlato della situazione relativa allo stop del campionato francese

Paolo Rongoni, preparatore atletico dell’Olympique Lione, ha parlato a Sabato Sport in onda su Radio 1 Rai della situazione legata allo stop del campionato francese e tutto ciò che ne consegue.

PREPARAZIONE – «Vedremo come riusciremo a prepararci, stiamo programmando questa ripresa atipica in cui dovremo affrontare probabilmente il Psg nella finale di Coppa e poi la Juventus nel ritorno di Champions. Prima del 22 giugno non potremo riprendere gli allenamenti, la Juve avrà ripreso il campionato».

CAMPIONATO – «Aveva già detto determinate cose all’inizio di questo stop, lui mette in atto tutte le strategie utili a salvaguardare il benessere della sua squadra e ridare forza ad un movimento che se si ferma mette in evidenza diversi problemi. Tuttavia, pare sia difficile opporsi visto che lo stop è arrivato dal Governo. Ma la mia unica preoccupazione è capire come ritroveremo i calciatori dopo quattro mesi. Uno stop del genere, anche in presenza di sedute comuni, è qualcosa che non si è mai verificato e quindi abbiamo dubbi su cosa andremo a fare».

Condividi