Rossettini: «Virus? Dovuto a una zanzara, dopo la Juventus»

© foto www.imagephotoagency.it

Il racconto di Luca Rossettini, difensore del Lecce, sul momento negativo vissuto in prima persona

Il difensore del Lecce Luca Rossettini ha superato un momento non semplice. Si è pensato al Covid ma così non è. Ecco le parole del calciatore al sito del club giallorosso.

IL RACCONTO – «Dopo la gara con la Juve ho accusato febbre, brividi di freddo e anche mal di testa forte. Ho parlato col dottore pensando al Covid, visto il periodo. Questi sintomi sono continuati per quattro giorni nonostante ghiaccio e antidolorifici. Poi sono stato ricoverato, tanti controlli con esito negativo. Poi sono stato ricoverato a Padova nel reparto malattie infettive. Dopo altri 4 giorni di ricovero tutti esami con esito negativo. Nella giornata di ieri sono venuti fuori gli ultimi esami del sangue che hanno dato la possibilità che ci possa essere stata un’infezione virale portata da una zanzara di tipo tropicale».

Condividi