Sabatini: «Domenica chi perderà dirà che il campionato è falsato»

© foto www.imagephotoagency.it

Sabatini: «Domenica chi perderà dirà che il campionato è falsato». Il giornalista sullo scontro al vertice di domenica sera

Sandro Sabatini ha parlato ai microfoni di Radio Sporiva per analizzare la questione delle porte chiuse e il big match tra Juve-Inter, in programma domenica.

DERBY D’ITALIA «Giocare a porte chiuse non era l’obiettivo dell’Inter ma dell’Italia, per l’emergenza coronavirus. Sono sicuro: domenica sera chi perderà dirà che il campionato è falsato, ma non è accettabile perché è la vita a essere falsata. Cerchiamo di infondere serenità. Sono d’accordo che Marotta abbia fatto ostruzione, perché i bastoni fra le ruote nell’emergenza non si mettono, ma non avveleniamoci con le polemiche e da adesso guardiamo avanti con serenità. Che cambia giocare prima Inter-Sampdoria o Juve-Inter? Metterla il 13 maggio era una follia, ma con questo nuovo calendario cosa cambia nel percorso di Inter e Juventus? Anzi, se Inter-Sampdoria si gioca quando la Samp è già salva potrebbe essere un vantaggio».

Condividi