Connettiti con noi

News

Durante, retroscena su Arthur: «Un’italiana se lo lasciò scappare»

Redazione JuventusNews24

Pubblicato

su

arthur melo juve

Sabatino Durante, esperto di calcio brasiliano, ha parlato così di Arthur, centrocampista del Barcellona seguito dalla Juve

L’esperto di calcio brasiliano, Sabatino Durante, ha rilasciato un’intervista a Tuttomercatoweb.com, parlando così del centrocampista del Barcellona Arthur. Queste le sue dichiarazioni.

ARTHUR – «Lo conosco dal novembre del 2016. Lo scoprii quando Lucas Barrios, che era il centravanti del Gremio, mi chiamò per segnalarmelo. Giocava da ala destra in un centrocampo a quattro. Siamo andati a cena a fine partita e ho visto che non era un esterno…».

SEGNALAZIONI – «Parlai con mister Portaluppi e gli esposi i miei dubbi. Iniziò il Gaucho nel 2017 e lì feci una relazione parlando di un giocatore che era un po’ Verratti e un po’ Xavi. Gioca di prima o a due tocchi, destro e sinistro. Inizio a tartassare una squadra e un direttore sportivo a cui dico sin dall’inizio dell’anno di prenderlo. Doveva rinnovare a luglio ma bastavano 5 milioni di clausola per prenderlo».

ITALIANA – «Tite mi parlò di Arthur come pronto per la Nazionale. Che succede? L’italiana e le italiane dormono. Renan Lodi era stato offerto ma è andato a Lione… I grandi non vengono da noi. Li facciamo giocare in ruoli sbagliati o prendiamo giocatori con condizioni sbagliate».

Continua a leggere
Advertisement