Sacchi difende Sarri: «Non ha calciatori adatti al suo modo di giocare»

sacchi
© foto www.imagephotoagency.it

Sacchi difende Sarri: «Non ha calciatori adatti al suo modo di giocare». L’ex tecnico del Milan sull’attuale allenatore della Juve

Arrigo Sacchi ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli delle presunte difficoltà di Sarri alla Juve, difendendo il tecnico toscano.

SARRI – «Io so che ha un contratto pluriennale con i bianconeri. Ero convinto che avesse delle difficoltà. Non ha calciatori adatti al suo modo di giocare. Sarri è bravo, così come lo sono i giocatori, ma che sono agli antipodi rispetto al suo modo di giocare. Rinvii delle partite di Serie A per il Coronavirus? Si tratta di una situazione inedita, poi noi siamo bravi a trovare delle soluzioni alquanto fantasiose».

Condividi