Sara Gama: «Sentiamo nostro lo Scudetto. Ora facciamo bene in Europa»

gama-juventus-women
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Sara Gama in vista della ripresa del calcio femminile e dell’inizio della nuova stagione

Sara Gama, difensore e capitano della Juventus Women, ha parlato a J Tv della ripresa della stagione e non solo. Ecco le sue parole.

LA VITTORIA – «Siamo felici di aver portato a casa il terzo Scudetto anche se la stagione non si è potuta concludere e non abbiamo potuto festeggiare assieme. Sentiamo di averlo meritato, abbiamo lavorato bene, abbiamo la capocannoniera, siamo imbattute, miglior attacco e miglior difesa, sentiamo nostro questo Scudetto, abbiamo portato a compimento questa stagione. Il bilancio resta positivo, non vediamo l’ora di tornare a giocare».

LA JUVE E IL CALCIO FEMMINILE – «La Juve ha dimostrato con i fatti quanto crede nel calcio femminile. C’è ancora tanto da fare, siamo all’inizio, guardiamo all’Europa, senza dimenticare le vittorie in Italia, il nostro primo obiettivo. La società ha lavorato bene nei mesi scorsi, ci è stato messo tutto a disposizione anche nelle difficoltà, ci sentiamo fortunatissime a poter stare qui, con tutti i comfort e il sostegno del club».

NUOVI OBIETTIVI – «Bisogna sempre fare di più rispetto all’anno prima. Abbiamo vinto tre Scudetti ma gli avversari si attrezzano, quindi bisogna fare di più e bisogna fare bene in Europa. La prima cosa però è tornare a giocare e a divertirci. Non giochiamo da 5 mesi e la prima cosa deve essere tornare in campo per divertirsi».

Condividi