Sconcerti: «Stop Serie A? La vera discussione è sulla Champions»

sconcerti
© foto www.imagephotoagency.it

Mario Sconcerti dipinge la situazione del calcio nell’emergenza Coronavirus: ecco le parole del noto giornalista

Mario Sconcerti, sul suo editoriale per Il Corriere della Sera, ha parlato dello stop dei campionati per l’emergenza Coronavirus.

SCONCERTI – «Attenzione. Non è ancora vero che il campionato di calcio, insieme a tutto lo sport, si fermerà solo fino ad aprile. E non sarà nemmeno la riunione plenaria della Federcalcio a dire oggi l’ultima parola. Tutto lo sport ha accettato di fermarsi, ha dato la sua disponibilità a qualcosa di mai visto, ma è toccato al governo prendere una decisione che nella storia di un secolo non ha mai voluto prendere nessuno. La vera discussione non è il campionato, è la Champions, sono gli Europei. In sostanza il vero interlocutore non è la Federcalcio, ma l’Uefa, se non l’Unione Europea».

Condividi