Connettiti con noi

Hanno Detto

Shevchenko: «La finale con la Juve è speciale. E lo scudetto…»

Pubblicato

su

Shevchenko: «La finale con la Juve è speciale. E lo scudetto…». Le dichiarazioni dell’ex attaccante rossonero

Shevchenko ai microfoni di Milan Tv è tornato a parlare della finale di Champions League vinta contro la Juve e non solo.

RACCOLTA FONDI – «Qualche settimana fa sono stato a Irpin, in Ucraina, in cui sono state distrutte l’80% della popolazione. Lo stadio, in cui io andavo da giocare da bambino, è completamente distrutto: la tribuna, gli spogliatoi e il sintetico che è pieno di buchi per lo bombe; ma lì, quando sono andato, ci stavano giocando dei bambini. Ho chiesto al sindaco cosa si potesse fare per la città e lui mi ha detto: lo stadio; io ho chiesto perché, visto che mancano scuole e ospedali e lui mi ha risposto che la gente sta lavorando tanto e bisogna dare ai bambini la possibilità di giocare e di praticare sport. Ciò che stiamo facendo con Fondazione Milan è un progetto, che ricorda la finale di Manchester, momento speciale sia per me – tra i più belli della mia carriera – che per i milanisti. Voglio ringraziare tutti coloro che hanno comprato questa maglia».

CALCIO ITALIANO – «Il calcio italiano è in crescita: c’è più competizione interna, il livello di atletismo e di intensità si è alzato tanto e si vedono tante belle partite. Ci sono tante squadre da Scudetto».

SCUDETTO – «È stato bellissimo vedere il Milan alzare lo Scudetto dopo tanti anni. È stata un’emozione vedere gioire tanti milanisti».

CONTINUA A LEGGERE SU MILANNEWS24

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.