Spadafora: «Faccio l’impossibile per lo Sport. Grazie a Conte»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, ha parlato del nuovo Dpcm firmato da Giuseppe Conte: le dichiarazioni

Vincenzo Spadafora, ministro dello Sport, ha commentato dal suo profilo Facebook il nuovo Dpcm dopo la conferenza stampa del premier Giuseppe Conte.

«Proseguono partite e gare sportive dilettantistiche a livello regionale e nazionale, mentre per il livello provinciale, società e associazioni sportive ed enti di promozione proseguiranno gli allenamenti degli sport di squadra ma solo in forma individuale, come le squadre di serie A all’inizio della fase due. Per fare un esempio: la squadra di una scuola calcio di giovanissimi o pulcini potrà continuare ad allenarsi, ma senza giocare partite.
Dopo un lungo confronto in Consiglio dei Ministri, con il CTS e le Regioni, è prevalsa una scelta di buon senso. Ringrazio il presidente Conte, i parlamentari che si sono espressi chiaramente, i presidenti di Regione che col loro coordinatore Bonaccini hanno rivendicato con nettezza la volontà di tenere aperte palestre, piscine e centri sportivi con i loro rigorosi protocolli e in tutta sicurezza. Un’ultima cosa: non mettete mai in dubbio che io stia facendo l’impossibile, giorno e notte, per lo Sport!».

LEGGI ANCHE: Ronaldo a Spadafora: «Ho rispettato il protocollo, non ha detto la verità» – VIDEO

Condividi