Sticchi Damiani: «Campionato falsato? Non possiamo di certo considerarlo normale…»

© foto www.imagephotoagency.it

Saverio Sticchi Damiani, presidente del Lecce, ha rilasciato un’intervista, parlando dell’emergenza Coronavirus in Italia

Ai microfoni di Centro Suono Sport, Saverio Sticchi Damiani ha commentato così la situazione in Serie A. Di seguito riportate le dichiarazioni del presidente del Lecce.

EMERGENZA – «I vertici del calcio hanno incontrato difficoltà perché hanno dovuto rispondere a un’emergenza senza precedenti e impensabile fino a un paio di mesi fa. Qualche errore può essere stato fatto ma ora sono arrivate delle disposizioni precise che ci faranno giocare a porte chiuse. È un male necessario nonostante si perda il cuore pulsante dello sport. La possibilità di recuperare il 13 maggio condizionava fortemente la regolarità del campionato visto che a quel punto i giochi potrebbero essere già decisi. Sono contento che venga recuperato il turno il prossimo weekend».

CAMPIONATO FALSATO«Non possiamo considerare questo un campionato normale ma dobbiamo provare a garantire al massimo la regolarità del torneo visto i problemi che siamo chiamati ad affrontare».

Condividi