Tardelli ne è sicuro: «Non si può ascoltare tutti. Juve-Napoli si poteva giocare»

marco tardelli
© foto www.imagephotoagency.it

Marco Tardelli, ex giocatore della Juve, ha rilasciato un’intervista, parlando così della partita Juve-Napoli

Intervenuto a La Domenica Sportiva, Marco Tardelli si è espresso così sul caso-Juve. Le parole dell’ex bianconero riprese da Tuttomercatoweb.com.

«Io credo che si potesse giocare, anche le regole dell’Uefa lo dicevano. Il protocollo è stato firmato da tutti, non è stato certo sottoscritto tra privati. Se tutte le Asl possono decidere in merito allora non finiamo il campionato. Forse va migliorato il protocollo, ma non si può stare dietro a quello che dicono tutti, bisogna ascoltare il ministero della salute».

LEGGI ANCHE: Juve-Napoli, il retroscena: spunta un video “segreto” degli azzurri

Condividi