Tare: «Lavoriamo per raggiungere il nostro sogno. Nessuno è avvantaggiato»

tare
© foto www.imagephotoagency.it

Il direttore sportivo della Lazio, Igli Tare, ha parlato del prossimo calciomercato e del sogno Scudetto della Lazio

Igli Tare, in collegamento con Sky Sport, ha parlato del prossimo calciomercato e del sogno Scudetto. Le sue parole.

SCUDETTO – «Adesso però è pericoloso parlare di calciomercato, abbiamo un finale di campionato dove ci giochiamo la storia e serve massima concentrazione. Finché le trattative non si apriranno cercheremo fino all’ultimo istante di raggiungere quel sogno per cui abbiamo lavorato tanto. La ripartenza è un punto interrogativo, io mi auguro di riprendere da dove avevamo concluso. Ci saranno delle difficoltà e dal 24 giugno nessuna squadra avvantaggiata. Si diceva lo fossimo noi perché non avevamo le coppe, ora non più. Giocando ogni tre giorni conteranno mentalità ed entusiasmo, ma anche far ruotare bene la rosa».

MILINKOVIC SAVIC – «Il rapporto tra Milinkovic Savic e la piazza è molto forte, non morirà mai. Ogni situazione, come promesso, sarà valutata al momento opportuno e nel bene di entrambe le parti. Se ci sarà una possibilità che accontenti società e giocatore verrà presa in considerazione, altrimenti saremo felici di vederlo ancora con noi. Quanto vale? Io non sono bravo con i numeri, so solo che è un giocatore di prima fascia».

Condividi