Tatarusanu e la Juventus nel destino: l’esordio e quell’intreccio con Neto

© foto www.imagephotoagency.it

Tatarusanu e la Juventus nel destino: l’esordio e quell’intreccio con Neto. Ora la ritrova in Champions League

(inviato a Lione) –  Nel destino di Ciprian Tatarusanu c’è stata sempre in qualche modo la Juve. L’ex estremo difensore della Fiorentina, infatti, deve in qualche modo il suo esordio in Serie A nella stagione 2014/15 a un’azione di mercato dei bianconeri, che convinsero Neto a raggiungere Torino nella stagione successiva.

Rifiutando il rinnovo, il portiere brasiliano entrò in polemica con il club viola che decise di promuovere primo Tatarusanu. Quest’ultimo poi s’infortunò e restituì il posto da titolare al compagno di squadra ma la stagione seguente, con Neto alla Juve, difese in pianta stabile la porta della Fiorentina.

Adesso Tatarusanu ritrova la Juve lungo il suo percorso in Champions League. Anche nell’Olympique Lione ha un ruolo da comprimario, ma risvegliare qualche vecchio ricordo non potrà che fargli bene.

Condividi