Ternana-Juventus U23 1-2: bianconeri nella storia, è trionfo in Coppa Italia!

© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus U23 affronta la Ternana in occasione della finale di Coppa Italia Serie C che si disputa al Dino Manuzzi di Cesena

(Marco Baridon inviato al Manuzzi di Cesena) – E storia fu. Al suo secondo anno di nascita, la Juventus U23 esibisce in bacheca il suo primo trofeo, cucendosi al petto la Coppa Italia Serie C in virtù del successo contro la Ternana. Un primo banco di prova dopo lo stop per l’emergenza Coronavirus contro una formazione esperta che ha certificato lo status di maturazione dei ragazzi di Fabio Pecchia che, in questa stagione, sono riusciti ad abbinare crescita e risultati in un connubio perfetto.

Partita subito in binari sfavorevoli dal capolavoro su punizione di Mammarella, che ha indirizzato all’incrocio il suo piazzato. Sei minuti dopo, Brunori si è conquistato un calcio di rigore per fallo di Russo, trasformandolo con freddezza dagli undici metri. La traversa di Del Sole ha spalancato la strada al successivo vantaggio firmato Rafia, al posto giusto nel momento giusto nel tap-in dopo la respinta su Brunori. Secondo tempo che ha mostrato grande organizzazione e capacità di soffrire dell’Under 23, con il triplice fischio di Paterna che ha dato il via all’esultanza per lo storico traguardo raggiunto.


Ternana-Juventus U23 1-2: sintesi e moviola

20.47 – Minuto di silenzio per le vittime del Coronavirus

6′ Gol Mammarella – Punizione pennellata dai 22 metri sotto l’incrocio. Non ci può arrivare Nocchi

11′ Rigore per la Juve – Russo placca Brunori in area, intervento chiaramente falloso dopo il tocco di Marchi

12′ Gol Brunori – Intuisce Iannarilli ma non arriva sul tiro potente di Brunori

23′ Cooling break – L’arbitro concede qualche secondo alle due squadre per rifiatare e abbeverarsi

28′ Colpo di testa Paghera – Dall’altezza del dischetto tutto solo non inquadra la porta

30′ Trattenuta di Russo su Marchi – Intervento vistoso in area Ternana. Lascia correre il direttore di gara tra mille dubbi

32′ Traversa Del Sole – Colpo di testa in controtempo sul traversone di Fagioli. Iannarilli era battuto

36′ Cross Frabotta – Buono spunto a sinistra e cross basso respinto in qualche modo da Iannarilli

40′ Tiro Partipilo – Mancino a giro che si spegne non lontana dall’incrocio

42′ Frabotta intercetta cross Partipilo – Colpisce col petto il terzino della Juventus U23. Chiedevano il rigore i giocatori della Ternana, ma non c’è tocco di braccio

45′ Gol Rafia – Marchi assiste il rimorchio di Brunori, murato. Ma arriva a botta sicura Rafia che ribadisce in rete. I giocatori della Ternana protestano per un presunto tocco di mano del bianconero

49′ Tiro Wesley – Occasione clamorosa per il brasiliano che solo davanti a Iannarilli spara alle stelle. Era stata ottima la precedente combinazione tra Marchi e Rafia

55′ Tiro Rafia – Percussione centrale e destro debole bloccato centralmente da Iannarilli

58′ Punizione Mammarella – Altro mancino pennellato dai 28 metri, bravissimo Nocchi ad alzare in corner

63′ Infortunio Rafia – A terra l’ex Lione, problema al polpaccio. È costretto al cambio

68′ Cooling break – Ossigeno per i 22 in campo

75′ Tiro Salzano – Mancino violentissimo da fuori. Attento Nocchi a disinnescare esternamente

83′ Espulsione Defendi – Doppia ammonizione sacrosanta per un fallo da dietro su Peeters

86′ Tiro Portanova – Diagonale fuori di nulla. Juventus a un passo dal tris

90′ Scintille in area Juve – Portanova e Damian hanno qualcosa da dirsi. Anche Toure perde le staffe. Alla fine tutto rientra

90+5′ Parata Nocchi – Intervento decisivo in estensione alla sua destra


Migliore in campo Juve: Brunori PAGELLE


Ternana-Juventus U23 1-2: risultato e tabellino

Reti: 6′ Mammarella, 12 rig. Brunori, 45′ Rafia

Ternana (4-3-1-2): Iannarilli; Parodi, Russo, Celli, Mammarella (89′ Damian); Paghera (80′ Marilungo), Palumbo, Verna (60′ Defendi); Partipilo (80′ Furlan); Vantaggiato (60′ Salzano), Ferrante. All. Gallo. A disp. Marcone, Tozzo, Diakite, Torromino, Sini, Nesta, Bergamelli.

Juventus U23 (4-2-3-1): Nocchi; Di Pardo (80′ Beruatto), Alcibiade, Coccolo, Frabotta; Toure, Fagioli (80′ Peeters); Del Sole (47′ Wesley), Rafia (65′ Zanimacchia), Marchi; Brunori (58′ Portanova). All. Pecchia. A disp. Loria, Siano, Marques, Beruatto, Vrioni, Dragusin, Delli Carri, Minelli.

Arbitro: Paterna di Teramo

Ammoniti: Fagioli, Salzano, Damian, Portanova

Espulso: 83′ Defendi per doppia ammonizione


Ternana-Juventus U23: il pre partita

#Under23 | Il warm-up pre-finale 🔥 FORZA RAGAZZI! 💪#TernanaJuve #FinoAllaFine pic.twitter.com/v9LqDlF2bT

Condividi