Totti pessimista: «Il campionato non riprenderà, niente sarà come prima»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Francesco Totti è pessimista circa la ripresa del campionato. Le parole dell’ex attaccante della Juve sulla situazione del calcio

Nel corso di una diretta Instagram, Francesco Totti ha parlato dell’emergenza Coronavirus nel calcio e dell’eventuale ripresa del campionato.

RACCOLTA FONDI«Siamo riusciti a comprare sei ambulanze da destinare a un ospedale che ne avrà bisogno. In questo momento non esistono città o regioni, ma soltanto l’Italia. Dobbiamo essere un gruppo unito, come nel 2006 quando nello spogliatoio prima di ogni partita ci dicevamo: “Ce la possiamo fare, ce la faremo”».

CAMPIONATO «Per me il campionato non riprende, la situazione è complicata. Ogni dieci giorni ci dicono che potremo riuscire di casa, secondo me la situazione rimarrà così fino al 3-4 maggio. Sicuramente anche dopo niente sarà più come prima. Secondo me se tutti andassimo a fare il tampone ci scopriremmo positivi… Sai quanta gente l’ha avuta e non lo sapeva. Ma guarda cosa sta succedendo anche all’estero, secondo me il campionato non riprenderà, sarà complicato anche luglio ricominciare con la nuova stagione».

Condividi