Il retroscena su quella Juve: «Volevamo fare una grigliata a Vinovo»

trezeguet
© foto www.imagephotoagency.it

David Trezeguet, protagonista in ‘A Casa Con La Juve’, ha svelato un retroscena legato ad una grigliata a Vinovo

Ospite della terza puntata di ‘A Casa Con La Juve’, David Trezeguet ha svelato un retroscena legato ad una grigliata a Vinovo. Di seguito riportate le dichiarazioni dell’ex attaccante francese.

CHIELLINI – «La Juve voleva ritrovare la sua idea vincente, la squadra non riusciva a dare il meglio tra il 2007 e il 2010. Con Camoranesi ci volevamo inventare qualsiasi cosa per migliorare la rosa, la squadra, l’anima di questa squadra. Volevamo creare questa maxi grigliata a Vinovo per vedere se la squadra riusciva a migliorare, a ritrovarsi tutti insieme. In quel periodo di pensava che l’unione fosse anche oltre al campo. Non ci siamo riusciti a farla a Vinovo perché gli allenatori e la società pensavano che non fosse molto professionale ma ce la siamo goduta a casa mia, ad agosto. La gente era tutta in vacanza e la squadra si ritrovava a casa mia per passare momenti più stretti, che sono serviti a poco perché non siamo riusciti a vincere niente ma abbiamo creato un’amicizia importante in un periodo in cui la Juve si stava ritrovando. Giorgio ha ricreato la linea vincente insieme ai più vecchi».